martedì 3 aprile 2012

foto blog roll


Mi piace scrivere - anche se non so farlo.
pare che questo blog sia una figata
statistiche e perle
Amanti dei misteri del cuore e della mutanda
Maghi e stregoni del cuore
La forma ed il senso
FORME CHE DIVENTANO ALTRO
Daunfiore, Seme di salute
fatalità, Favola metropolitana
Stranotentativo
DALL'ILLUMINISMO ALL'ENEL
Il teorema di Pick 

Haikai_Renga col Drago
RESPIRAZIONE 
anonimaparallela
Domanda e offerta….please.
Diario dalla palude Zanzara, "Il sasso nello stagno."

Conchiglie sulla riva
Il segreto del medaglione 
Vi lascio una canzone...
Ricordati di guardare la luna



poco fa mi è caduto l'occhio sul blog roll e mi è parso di leggere tra le righe qualcosa di comune o di opposto, comunque le si voglia girare alcuni titoli e autori si combinano (forse solo qui e unicamente così).
è un po' quel linguaggio casuale di cui dico spesso.

10 commenti:

  1. cos'e' che diceva Bunuel del caso...? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me lo ricordi, per favore?

      Elimina
    2. aspetta, cerco il libro...

      Elimina
    3. andava anche bene se lo avessi detto con parole tue:)

      Elimina
    4. ci ho provato da me, sotto il tuo clik... :)

      Elimina
    5. ho cercato anch'io, ma ho trovato "l'oscuro oggetto del desiderio" nella scena che ti ho linkato e un aforisma:
      “La costruzione del film (Il fantasma della libertà) è basata sul caso. Io sono molto affascinato, da come molte cose importanti si presentino per una concatenazione di casi. Nel film tutto s’incatena per caso, il film potrebbe continuare all’infinito. Mi piace molto restare solo, senza far niente, guardo una mosca che vola, per esempio, e immagino tutta la concatenazione di casi necessaria perchè non ci si trovi riuniti nella stessa commedia”.
      ma come dicevo, ci siamo intesi;)
      appunto una roba di quel tipo.
      niente a che fare con le abilità di montaggio a posteriori, il prendere svolazzando in qua e in la e assemblare, ma qualcosa che "sorge" spontaneo e spesso inconsapevole in chi produce il testo o il pensiero.

      Elimina
    6. ho deciso, sisto ha a che fare col tag "estetica e mutazioni".
      scommettiamo?

      Elimina
  2. Nemmeno io so scrivere. Un tempo sapevo disegnare, ma ora nepuur più quello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà se E. leggerà questo commento che le è dovuto dato che cita il titolo del suo blog?

      Elimina